Come partecipare al Mercatino dell'Artigianato di Badoere

Disposizioni relative ai soggetti che intendono partecipare alla rassegna:

1-  ogni nuovo espositore è tenuto a presentare domanda in marca da bollo da € 16,00 e fotocopia di un documento di riconoscimento valido. La domanda potrà essere regolata nella stessa giornata espositiva a cui intende partecipare, compilando un prestampato disponibile presso la sede Pro Loco;

2-  la domanda presentata è “esclusiva” per la “Mostra dell’Artigianato e della Creatività” del Comune di Morgano ed è sempre valida (decade solo nel caso di non presenza ai mercatini per due anni consecutivi);

3-  per essere inseriti per la prima volta nella lista dei partecipanti, è necessaria la prenotazione via telefono o email. Ad avvenuta conferma della disponibilità del postoè necessario effettuare un versamento a titolo cauzionale di € 15,00, tramite bollettino di c/c postale n. 62795505 intestato all’Associazione “Pro Loco del Comune di Morgano”, specificando la data del primo appuntamento a cui si desidera partecipare e trasmettere copia della ricevuta postale del versamento al fax della Pro Loco – 0422 83.72.19 o all’email( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ). 

4-  la quota di partecipazione per i mercatini di marzo, aprile e ottobre è stabilita in € 30,00; per i Mercatini Natalizi (novembre e dicembre) invece la quota è stabilita in € 35,00.

5-  per i mercatini di marzo, aprile e ottobre, avuta conferma dell’inserimento nella lista dei partecipanti per la data richiesta, l’espositore è tenuto a presentarsi il giorno del mercatino e a versare la quota di € 30,00 direttamente ai responsabili della Pro Loco. Per i Mercatini Natalizi (Novembre e Dicembre) invece, la quota di € 35,00 dovrà essere versata al momento della prenotazione, dopo aver avuto conferma della disponibilità del posteggio, tramite bollettino postale specificando nella causale il/i mercatino/i cui si intende partecipare oppure presso la sede della Pro Loco. Copia del versamento va trasmessa obbligatoriamente alla Pro Loco via fax o email).

Per i Mercatini Natalizi la mancata presenza comporterà la perdita della quota versata, indipendentemente dai tempi di disdetta, malattia, cattive condizioni atmosferiche o altro che non consentissero di effettuare il mercatino;

6-  lo spazio a disposizione per ogni espositore è di metri 3,00x3,00;

7-  gli spazi espositivi sotto i portici e l’area ombrelloni sul lato ovest della Rotonda sono disciplinati dall’anzianità di presenza degli espositori, purché gli stessi siano presenti o avvertano il responsabile del servizio del loro arrivo in ritardo, entro le ore 08:00. Oltre quest’orario, si procederà ad assegnare i posteggi in base all’ordine di arrivo;

8-  l’occupazione del posteggio da parte degli espositori deve avvenire non prima delle ore 08:00 e non oltre le ore 09:00. Entro le ore 09:30 deve essere sgomberato ogni veicolo dall’area dell’intera piazza;

9-  l’apertura al pubblico dei mercatini avrà luogo dalle ore 09:30 alle ore 19:00 nel periodo estivo, dalle ore 09:30 alle ore 18:00 nel periodo invernale (fatte salve diverse disposizioni in merito concordate con il Presidente della Pro Loco, nell’esclusivo interesse della manifestazione);

10-  l’ombrellone è messo a disposizione gratuitamente dalla Pro Loco;

11-  per i mercatini di marzo, aprile e ottobre, la mancata presenza senza disdire con fax oppure e-mail entro le ore 12:00 della prima domenica del mese della data prescelta comporterà il pagamento di una nuova cauzione di € 15,00 occorrenti per le spese organizzative. La malattia e/o cattive condizioni atmosferiche non giustificano l’assenza al mercatino;

12-  l’espositore che è incorso in penale, se intende partecipare ai mercatini successivi, dovrà nuovamente versare la cauzione come indicato al punto 3 nei tempi che l’organizzazione segnalerà con una comunicazione scritta e fatta recapitare con una email oppure con un avviso postale al proprio domicilio.

13-  Qualora l’espositore non effettui il pagamento della nuova cauzione o non faccia pervenire disdetta per gli appuntamenti richiesti, incorrerà in un’ulteriore pagamento. Se anche questo non sarà versato, potrà essere escluso dalla rassegna dell’Artigianato e della Creatività dell’anno in corso;

14-  l’espositore è tenuto ad effettuare obbligatoriamente piccole lavorazioni in locoL’inadempienza comporta l’esclusione dal mercatino. Qualora per particolari motivazioni un espositore si trovasse nell’impossibilità di ottemperare a quanto sopra richiesto, in alternativa, dovrà esporre articoli non finiti, in diversi stadi di lavorazione.


Info: tel e segreteria 0422837219 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Siamo aperti dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13.

 

Chi ha già esposto negli ultimi 2 anni al nostro mercatino (ed è in regola con il pagamento della cauzione) può scaricare invece la richiesta di partecipazione per il 2020, da far pervenire via posta in originale indicando le date in cui intende partecipare.